Expo Chicago 1893 – 1933 eventi che precedono la costruzione di Falling Water 1936

0 Comments

Expo Chicago 1893 – 1933 eventi che precedono la costruzione di Falling Water 1936 ( Articolo precedente su archiram ) 2/10

Musica consigliata ..

 

Premessa:

Tale articolo precede ,’argomentazione storica in fase di esposizione su History-Archiram. https://www.archiram.com/2021/12/04/anno-di-costruzione-della-casa-sulla-cascata-di-wright-1936/

Indice interno:

La competenza di un argomento dipende dalla quantità di libri che si sono letti nel corso del tempo e che si possiedono, oltre all’esperienza evidente sul campo.  Per  Falling Water, come anticipato nel precedente articolo  occorre fare un balzo indietro al 1893,e poi subito al 1933 in particolar modo dobbiamo sapere di più di quello che “non accadde a favore di Wright in quell’anno

Nel 1893 , si tenne a Chicago l’esposizione mondiale colombiana. I personaggi furono diversi. Wright aveva solo 26 anni e Hood ancora meno , circa 12 tutte e due andarono a vedere l’esposizione con le loro famiglie.

Attorno al 1919 a NEW YORK venne costruita la TOWN HALL. Fu attorno al 1933-34 che Wright si incontrò con Hood ed altri architetti in quell’edificio. https://en.wikipedia.org/wiki/The_Town_Hall_(New_York_City)

Wright intitola questo episodio : UN ALTRO MODERNO ESEMPIO.

Qui si consuma la storia dell’architettura moderna perché tra l’esclusione di Wright da expo 1933 che fu alla fine una falsa modernità , forse l’ultima, prima che, il mondo seguisse l’esempio di Wright. L’intervallo di tempo che va dal 1893 ed il 1919 e poi il 1933 è incredibilmente prolifico, sul piano architetturale tra Chicago e New York. L’architettura moderna quella vera nasce in questo intervallo di tempo e ce lo dice proprio lui Wright quando sigilla in quel paragrafo la frase che vedete nel titolo.

L’esterno dell’edificio a New York

town hall New York

In questo edificio si incorono tra il 1933 – 34 Frank Lloyd Wright Ray Hood Lewis Mumford ed il giornalista Alexander Woolkott

IL MOMENTO DELL’INCONTRO TRA WRIGHT MUMFORD  WOOLKOTT ED HOOD

Immaginatevi quella giornata, forse un autunno del 1933 o 34 dove fu fatta questa riunione con un certo numero di personalità ed architetti. Lo stile proibizionista nel vestire…arredamento tardo neo classico che non era adatto certamente a questo tipo di incontro ma questo era l’ambiente; chi ha visto il film The Ountouchable , può immaginare la scena che tuttavia non si svolgeva in uffici del tesoro a Chicago Negli anni 30. Ma c’è un altro film di cui parleremo più avanti , ergo seguite il filo del discorso non allontanatevi.

LA CENA AL CRILLON DI NEW YORK ( SEMBRAVA UNA ESECUZIONE DEI accademici, CONTRO WRIGHT).

Prima , andarono a cena al Crillon un ristorante di New York prossimo alla Town Hall che vedete in foto ( wiky ). Wikypedia fornisce questi dettagli ma non sa che quell’edificio rappresenta un momento epico della storia dell’architettura moderna e nel suo articolo non lo connette con questo episodio palesemente presente nella “autobiografia di Wright” Dettagli che non trovate negli stupidi libri di architettura contemporanea e moderna perché i loro editori pensano che certi momenti siano da tagliare, ma le cose vanno sempre in modo diverso da come vogliono farle passare, è sufficiente svegliarsi un po’ prima al mattino.

MAPPATURA NY LOCALIZZAZIONE CRILLON

LOCALIZZAZIONE DELLA TOWN  HALL NY (Qualche isolato più ad Ovest del ristorante Crillon)

Dicevamo , si ritrovarono al Crillon. Lo stile del ristorante era un po’ francese e un po’ viennese.ma forse anche la cucina era di tipo francese e si trovava esattamente.. al 277 Park Avenue / 116 East 48th Street

Fonte : https://thenewyorkcityrestaurantarchive.wordpress.com/2017/05/04/crillon/

L’invito fu di Ray Hood che aveva visito expo 93 a 12 anni con la famiglia. Wright visitò expo 93 all’età di 26 anni ma avrebbe potuto essere interpellato per fare dei

Raymond Hood

Raymond Hood l’accademico che escluse Wright da expo Chicago 1933

suoi progetti. Tuttavia Ray Hood che era ai vertici di expo-1933, escluse Wright, era scomodo e troppo moderno, ed avrebbe escluso gli altri. Incredibile è quanto ci sia di contenuto in un capoverso di poche righe nella biografia di Wright, questo per capire quanto fosse stata densa la vita di questo impareggiabile genio e come sia di esempio. Non passava mai un giorno uguale all’altro.

 

 

 

Tale sequenza serial di articoli fa riferimento allo studio degli edifici ad impatto zero, e alla storia ed evoluzione dei processi che hanno portato alla realizzazione di abitazioni con una forte integrazione paesistica;  La pagina  principale cui farà riferimento questa sequenza storica lo trovate al corner stone del sito principale, cui si fa riferimento ad alcuni articoli tra cui uno farà riferimento a  tutti gli articoli di mappatura.

CASE AD EMISSIONE ZERO CONCETTI E PRESENTAZIONE GENERALE

 

TO BE CONTINUED . .. . . . .

 

Lascia un commento

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: